Endodonzia

Con il termine Endodonzia si intende quella branca dell'Odontoiatria che si occupa della patologia della polpa dentaria (la parte più interna del dente).

Qualora la vitalità del dente risulti compromessa, ad esempio a causa di una carie profonda, è necessario intervenire con la rimozione del tessuto pulpare e la sua sostituzione con appositi materiali: questa procedura è chiamata terapia endodontica (devitalizzazione).

In queste procedure ci si avvale di sistemi ingrandenti oltre alla diga di gomma che garantisce un perfetto isolamento dai batteri presenti nel cavo orale.

Microscopia endodontica

rimozione carie In alcuni casi particolarmente complessi è possibile eseguire la terapia avvalendosi del microscopio operatorio, in grado di ottenere ingrandimenti elevatissimi.

In questo modo si può procedere con grande precisione anche nella rimozione di calcificazioni, perni intracanalari o strumenti fratturati all'interno della radice.

immagini interventi